In un make up che si rispetti le labbra sono una parte importante, incorniciano il nostro sorriso ed è per questo che dovrebbero essere sempre al top! Infatti non c’è cosa peggiore di vedere le labbra screpolate; anche se la realtà è che hanno la tendenza a seccarsi in qualunque stagione.  Per evitare che si rovinino è sufficiente un buon burro cacao e, se vorreste fare davvero le cose per bene, vi consiglio di prenderne uno con un buon INCI: questo significa che dovremmo andare a scremare tutti quei prodotti a base di PARAFFINUM LIQUIDUM/MINERAL OIL  e favorire invece quelli con BURRO DI CACAO, CERA D’API, BURRO DI KARITE’, TOCOFEROLO (vitamina E), OLI DI ORIGINE VEGETALI: ARGAN, RICINO, JOJOBA. Insomma, veri e propri elementi nutrienti e non derivati chimici e tossici.

In più lo scrub! Attenzione però, lo scrub non è da considerarsi come il semplice ricambio cellulare e non è da farsi di continuo. Il motivo è molto semplice e lo potete trovare in questo post dedicato interamente a questo argomento. (Clicca sull’immagine sottostante).

Data un’idratazione costante alle nostre labbra possiamo andare a lavorarci sopra e sbizzarrirci con ciò che ci piace di più!

Iniziamo quindi con il contorno:

Ciò che è importante è che abbia un colore non troppo differente dalle nostre labbra, altrimenti rischieremmo di apparire troppo finte. Se invece la matita va a delineare meglio il rossetto è bene che la matita sia identica al colore del rossetto. Facile no? 😉

Per un look naturale scegliete la matita di un colore simile alle vostre labbra, anche di qualche tonalità di rosa/rosso in più rispetto al nostro, ma evitiamo quindi marroni troppo freddi che risultano un pugno in un occhio. Fatto ciò possiamo procedere con l’applicazione:

  • Con tratti molto sottili e delicati partiamo dall’angolo e portiamo via via la punta verso la prima metà delle labbra perché il movimento dal basso verso l’alto della matita aiuta ad avere più controllo sul tratto;
  • L’arco di Cupido non deve essere troppo accentuato ma solo portato in evidenza e modellato. (Quindi niente di troppo geometrico e scolpito)
  • Dopo aver passato la matita su tutto il contorno è la volta della sfumatura. Personalmente preferisco sfumare con il dito che compirà movimenti delicati sfumando il colore dall’esterno verso l’interno del labbro. In questo modo il colore rimarrà bello nitido e definito sulla parte esterna e gradualmente sfumato all’interno.
  • Se volete potere colorare leggermente i quattro angoli con qualche tratto della matita e successivamente sfumare verso il centro del labbro.

A questo punto possiamo stendere un gloss, trasparente o rosato.

Con questa tecnica si ottiene, per effetto ottico delle sfumature, un ingrandimento delle labbra, facendole quindi apparire più carnose.

untitle_Fotor_CollageBene ragazze per il momento è tutto!

Spero che il post sia stato utile e chiaro!!

Alla prossima!!