almonds-heartDa come avrete capito sto cercando di eliminare tutte quelle creme che contengono ingredienti dannosi, così mi sono comprata l’olio di mandorle dolci, da qui inizia una meravigliosa storia d’amore tra me e questo prodigio della natura. In realtà l’ho sempre associato alla gravidanza, ma ho scoperto che ha un sacco di impieghi secondari, oltre quello durante la gestazione per evitare le smagliature; ebbene:

  1.  IDRATANTE: chiaramente qualsiasi olio è utile per donare idratazione alla pelle, ma prima d’ora non avevo mai notato come effettivamente potesse idratare in profondità e mai soprattutto in zone critiche come gomiti, nocche delle mani e per me in particolare le caviglie. Siccome tra sole e vento mi sono spelata un po’ il viso ho imbevuto con qualche goccia di olio un dischetto di cotone che poi ho passato sulle zone più disidratate prima di andare a dormire, e qui il primo prodigio, la mattina dopo la pelle era mille volte più morbida e le zone secche erano ormai ben reidratate e setose! L’unica cosa che mi sento di consigliare è di lavare bene il viso e applicare il tonico e una crema specifica subito dopo perché in ogni caso è un olio e purtroppo c’è il rischio di “ingrassare” la pelle.
  2. MASCHERA PER I CAPELLI: finito l’olio di argan, che utilizzavo come trattamento d’urto contro le punte secche, ho provato a mettere questo nuovo olio; di solito ho sempre cercato di tenerlo per almeno una notte così avrebbe  avuto tutto il tempo per fare il suo effetto e devo dire che i risultati sono molto affini! I riflessi sono molo più vivi e anche sulla lunghezza si nota l’effetto perché sono molto lucidi e brillanti, ovviamente le punte sono morbide e non più secche! (NB: è chiaro che però non è un mago, quindi in caso di punte fin troppo danneggiate conviene tagliare direttamente e cominciare da li a nutrirli meglio)
  3. AL POSTO DELLA CREMA DOPO LA DOCCIA: mi sono sempre sentita molto poco femminile nel detestare lo step della crema dopo la doccia ebbene, anche questo ha trovato una soluzione veloce e comoda! Mentre sono ancora umida di doccia verso qualche goccia nel palmo della mano e lo spalmo ovunque stando attenta a non dare l’effetto “pollo arrosto” ed evitando la zona ascelle e inguine. Ha un effetto duraturo e la pelle rimane idratata e morbida a lungo!

Finora ho  provato due diverse marche, una un po’ più cara e l’altra di prezzo inferiore, non ho notato grosse differenze. L’unica cosa che mi sento di consigliare è di avere una boccetta con il contagocce in modo tale da regolare la fuoriuscita del prodotto senza sprecarlo.

Per ora è tutto ragazze!

Spero che vi sia stato utile!! E come sempre vi invito a scrivere le vostre impressioni e commenti qui sotto! Usate l’olio di Mandorle?

Alla prossima,

Alice